Ott 292006
 

Premessa:

Mi chiedo se il fatto che il blues mi piaccia e l’hip-hop assolutamente no sia piú una questione di pregiudizi che di giudizio estetico o valore intrinseco. In fondo le critiche che mi sentirei di muovere all’hip-hop, e che in genere gli vengono mosse, sono esattamente le medesime che illo tempore venivano rivolte al blues. Anche le biografie degli artisti, facendo l’apposita calibrazione in base al mutare dei tempi, paiono alquanto simili.

Comunque "Tricks ain’t walking no more" è un magnifico titolo, che resta forse la migliore descrizione possibile degli effetti del crack del ’29 e della grande depressione a seguire.

 Posted by at 16:14  Tagged with:

Sorry, the comment form is closed at this time.