Gen 192008
 

Evidentemente, tra i cervelli in fuga dall’Italia, c’è anche quello di Ilvo Diamante, che dev’essere emigrato qui all’estero da qualche parte lasciando in patria solo il resto dell’involucro. Raramente mi è capitato di leggere un cumulo di simili sciocchezze in mala fede, fosse pure su Libero o sul Giornale.

Particolarmente scellerato il concetto di democrazia espresso da Diamante. Siamo messi male, molto male.

Lo so, dovrei spiegare perché, ma di questi tempi mi mancano il tempo e la voglia. Oltretutto difficilmente potrei convincere qualcuno, chi ha un minimo di senso critico arriverà senz’altro alle stesse conclusioni, per quelli con le fette di salame sugli occhi non c’è comunque speranza alcuna.

Update [2008-01-20 16:00] come documentato (hat tip, ipazia) gli estensori e primi firmatari della lettera – peraltro scritta lo scorso ottobre – erano in 67, ma gli aderenti sono stati oltre 700.

 Posted by at 17:58  Tagged with:

Sorry, the comment form is closed at this time.