Mag 262008
 

In genere la Bossa Nova (come tutto lo smooth Jazz) mi provoca violenti accessi di latte alle ginocchia, con attacchi parossistici di orticaria e itterizia causati dalle prime note dell’ennesima blanda esecuzione della “Garota de Ipanema” o anche solo dalla menzione di Antonio Carlos Jobim, Stan Getz e/o Vinicius de Moraes; vi è però la rimarchevole eccezione di Jorge Ben (in seguito noto anche come Jorge BenJor per evitare confusioni nei diritti d’autore con George Ben):

P.S. Pur assomigliando allo spagnolo “mais que nada” che vuol dire “meglio che niente”, “mas que nada” in portoghese significa piú o meno “neanche per idea”/”non se ne parla neanche”.

 Posted by at 01:54  Tagged with:

Sorry, the comment form is closed at this time.