Apr 302007
 

Per esser bravo Makkox di canemucca è abbastanza bravo, anche se non come altri che non ho mai recensito; egli compone fumetti senza troppa originalità e in uno stile ormai tradizionale, ma tutto sommato l’ho letto volentieri. Insomma, non si tratta di uno dei fratelli Mattioli né di Daw (neppure di Maritza Campos, hint hint), ma neanche di (zzz) Eriadan[1].

Tuttavia non posso fare a meno di chiedermi se e quanto abbia senso rifare Pazienza uguale uguale a distanza di quasi trent’anni. Neanche si tratta del miglior Pazienza, devo ammettere, mi sovviene l’investigatore senza nome anziché Zanardi.

N.B. questa recensione vi arriva tramite il feed del.icio.us di Monj, una delle cose piú (intenzionalmente) irritanti di sempre che siano capitate al mio aggregatore e che tollero solo perché apprezzo il blog.


[1] Eriadan è un bersaglio davvero facile, sorge il terribile sospetto che anche lui lo faccia apposta

 Posted by at 10:21  Tagged with:

  4 Responses to “Beh, pazienza”

  1. Bel blog!! Tornerò a trovarvi

  2. Azz… la mia prima “recensione” tutta mia!

    Emozionante.

    hehehe… “ma tutto sommato l’ho letto volentieri” m’ha dato ossigeno, perchè me stavi a fa nero.

    E me stavi a fa nero con una certa noncuranza!

    Senza fare un post appost’ ma mi diresti, anche in email, cosa pensi di Fly? (a ‘sto punto mi voglio far giustiziare entrambe le incarnazioni)

    http://www.chrisosmozfly.blogspot.com

    (sono strip, e son poche. Nemmeno cinque minuti e le hai lette tutte)

    Ciao, Mak

    makkox@tiscali.it

  3. Ohe’ Makkox! Nelle intenzioni era una recensione positiva, solo che la mia innata perfidia ha avuto il sopravvento e ho parlato solo dei difetti e non dei pregi, cosa che mi riesce meglio.

  4. Su fly non ho molto di negativo da dire, eh eh…

Sorry, the comment form is closed at this time.