Ott 132008
 

Uno dei motivi per cui nell’opus di My Bloody Valentine continuo a preferire “Isn’t Anything” a “Loveless”.

 Posted by at 20:32  Tagged with:

  3 Responses to “Let’s submerge”

  1. Anch’io preferisco Isn’t Anything a Loveless, ma non ho capito le tue motivazioni (preciso che non ho potuto vedere il video)

  2. Perché al cospetto di It’s All Too Much (facendo la tara su ventiquattro anni di progresso tecnico in sala registrazione) Loveless suona “già sentito”, come anche Glider e Tremolo.

  3. (e, in misura minore, al cospetto di “Only a Northern Song”)

Sorry, the comment form is closed at this time.