Dic 112008
 

Il Baffo, invece, nelle antologie scolastiche non compare proprio. Colà gli si preferisce il suo avversario Goldoni: un nome, un marchio registrato.

Giorgio Baffo - Ho visto l'altro giorno una puttana (1750 circa)
Ho visto l'altro giorno una puttana con una mona granda in tal maniera, che in prencipio ghe gera una riviera con un bastimento tutto pien de lana. Son andà drento in quell'impura tana, e ho visto che i ziogava alla bandiera, e che a un postiglion andando de carriera el caval ghè cascà in t'una fontana. Ho visto un tiro a sie, e un gran palazzo, dove ghe gera un omo, che a un puttello ghe metteva nel cul tanto de cazzo. E ho visto che, sonando un campanello, una munega i ha messo in t'un tinazzo, che al gastaldo gh'avea impestà l'osello.

Sorry, the comment form is closed at this time.