Feb 182009
 

Quand’ero ancora lontano e su questo paese ormai cosí triste e devastato nutrivo ancora qualche illusione avevo sperato, contro ogni logica che questa sarebbe stata l’ultima goccia, ma in Italia non c’è ormai limite alla vergogna. Volevo scrivere qualcosa, e Ipazia richiama giustamente al dovere, ma di fronte al ritorno dei ghetti mi mancano le parole. Sarà ora di passare ai fatti, altrimenti verranno presto a prendermi e non sarà rimasto piú nessuno per difendermi.

Sorry, the comment form is closed at this time.