Giu 062009
 

John Cale mantiene una guardia serrata, dal vivo all’Hillsboro di Christchurch, Nuova Zelanda:

  4 Responses to “John Cale – I Keep A Close Watch (Live, 1983)”

  1. scusa, non l’avevo ancora sentito, e’ degno di caribbean sunset il disco che amo di piu’.

    robrev

  2. il mio latente, vero e onesto lato omosessuale e’ completemente ma solo esteticamente espresso in questi bellissimi video di john dell’inizio ottanta, il batterista automa e il pianista john cale soddisfano.

  3. chi e’ questo agesilaus tra killing joke e magazine?

  4. Come talvolta capita avevo ridimenticato il blog.

    Agesilaus e Neutron sono la stessa persona.

Sorry, the comment form is closed at this time.