Set 022010
 

Un’ottima traduzione per il piccolo schermo a cura dell’attore e regista russo Vladimir Vladimirovič Bortko de Il Maestro e Margherita (Master i Margarita) di Michail Afanas’evič Bulgakov, uno dei migliori romanzi libri del novecento di tutti i tempi.

L’inizio è quasi perfetto, dalla settima parte in poi le cose si fanno un poco più difficili, ma rendere fedelmente per immagini il grottesco gogoliano di Bulgakov è impossibile. Improponibile il confronto con qualunque cosa prodotta dalla TV italiana negli ultimi trent’anni, ci sono da piangere lacrime amare.

Qui la playlist con l’intera opera in dieci parti per un totale di otto ore. Divertitevi.


(Si ringrazia Antonello Bak per avermene rivelato l’esistenza.)

Sorry, the comment form is closed at this time.