Giu 212011
 

Questa mattina mentre percorrevo il breve tratto di strada tra casa mia e la stazione della metropolitana di Loreto ispirato da reminiscenze wutkiane, dall’antica passione per tetris e dallo spirito del tangram ponderavo un possibile metodo per generare i diversi polimini costruiti con n quadrati.

Stavo arrivando vicino a un tentativo di soluzione, ma supponevo giustamente che molti altri avessero brillantemente risolto il problema prima di me, incluso il solito Conway.

Qui il primo esempio che ho trovato anatrando sul web, del relativo testo non capisco gran che, ma le figure illustrative sono chiarissime e per di più il metodo di generazione è esattamente quello che avrei utilizzato io, anche se non si tratta del più efficiente tra quelli conosciuti; nel frattempo mi sono appropriato del codice Perl di esempio e lo sto riscrivendo a modo mio, lo scopo ultimo del futile esercizio sarebbe quello di utilizzare i polimini così generati all’interno dello script per giocare a tetris che avevo già esteso anni fa a dómini e trimini, stupidissimi, fino ai pentamini, ottenendo in quest’ultimo caso un gioco tanto irritante quanto affascinante.

Immagino che si possa arrivare fino a esamini ed eptamini, ma che procedendo più in là si oltrepassi la soglia del ridicolo.

Sorry, the comment form is closed at this time.