Dic 012011
 

Fino a pochi minuti fa Wikipedia Italia riportava sotto la voce dedicata a Silverio Corvisieri la diffusa leggenda secondo cui un fantomatico “senatore” Corvisieri (il vero Corvisieri fu deputato per tre legislature) avrebbe presentato un’interrogazione parlamentare chiedendo la censura di Goldrake. Lo stesso articolo del “Giornale” citato come fonte, e probabile origine della leggenda, mentre sembra suggerire tra le righe molte cose, in realtà cita soltanto l’articolo critico scritto da Corvisieri su La Repubblica, che non chiedeva per altro nessuna censura e discuteva la questione in termini che personalmente trovo condivisibili, pur non concordando sulle conclusioni. Purtroppo l’archivio online de La Repubblica parte dall’anno 1984 e non riporta copia dell’articolo in questione, pubblicato il 7 gennaio 1979.

Ça va sans dire che tra le interrogazioni parlamentari presentate dal Corvisieri in qualità di membro della commissione parlamentare di vigilanza RAI e presenti sull’archivio online della Camera dei Deputati, di questa non c’è traccia alcuna.

La pagina di Wikipedia è stata testé corretta dal sottoscritto, vediamo quanto tempo ci metteranno le masse per rimettere online la versione sbagliata, diffusa per tutto il web a partire da una singola fonte errata, come dimostra l’onnipresenza del titolo sbagliato di “senatore”. Peccato che un brillantissimo storico e saggista sia ricordato per una simile stupidaggine.

Sorry, the comment form is closed at this time.