Giu 262005
 
  1. La verità esiste;
  2. c’è differenza tra aver ragione e aver torto;

posto che la verità sia conoscibile, almeno parzialmente, e che si possa oggettivamente distinguere la ragione dal torto, a chi ha ragione si devono permettere cose che si negano a chi ha torto.

Mi pare semplice.

 Posted by at 16:43  Tagged with:

  2 Responses to “Assiomi disordinati”

  1. K1B0 cosa ne pensa?

    Fabrizio

  2. Mah, ho un po’ abbandonato i kibologisti, dopo dieci anni ho deciso che era ora di prendermi un decennio sabbatico.

Sorry, the comment form is closed at this time.